recupero-dati-cancellati

Recupero dati cancellati

Cosa significa recuperare file cancellati?

Quando si parla di file cancellati si suppone che il supporto sul quale siano stati memorizzati funzioni correttamente e che tali file non siano più disponibili, come ad esempio nei casi di:

  • Cancellazione file e svuotamento cestino
  • Cancellazione file su memorie esterne
  • Formattazione
  • Ripristino PC con formattazione e reinstallazione Sistema Operativo

Escludendo i casi in cui i dati cancellati risiedevano su SSD, spesso è possibile recuperare i file persi se vengono seguite alcune accortezze:

  • spegnere immediatamente il dispositivo contenente la memoria
  • se si tratta di memoria esterna, SD, chiavetta USB, evitare di utilizzarla e non salvare nessun nuovo dato sulla stessa
  • evitare tentativi maldestri di recupero con software o comandi non ben conosciuti e definiti.
  • valutare l’importanza dei dati cancellati e la reale necessità di un recupero: si tratta dell’unica copia della tesi di laurea, delle foto del matrimonio, di documenti necessari per lavoro?
  • se il recupero non è necessario, potete fare diversi tentativi: se non riesce poco cambia
  • se il recupero invece è necessario, chiedete informazioni ad un laboratorio specializzato nel recupero dati prima di effettuare qualsiasi operazione: il rischio di perdere definitivamente i dati è reale precludendo un eventuale recupero anche presso specialisti del settore

Esistono dei software che promettono di recuperare dati in modo molto semplice e inducono a tentativi fai da te, ma sono rarissimi i casi dove questo è possibile. Purtroppo in realtà, se non si è ben consapevoli di ciò che si sta facendo, si rischia di compromettere del tutto le possibilità di un recupero dei dati cancellati. Nella migliore delle ipotesi si spendono soldi per un programma che non si conosce perdendo molto tempo nei tentativi, per scoprire poi che il risultato non è quello atteso e rivolgersi ad un laboratorio specializzato, che si troverà quindi a gestire una lavorazione più complessa se non addirittura irrimediabile.

Recuperare foto cancellate

Hard Disk, Pendrive USB, SD, Memory Card e Compact Flash professionali rappresentano oggi i moderni album fotografici, ma non sono supporti eterni ed esenti da eventuali guasti. Si tratta purtroppo di un fattore di rischio esistente e realistico. La sensazione di perdere le proprie foto è davvero sgradevole, si tratta di ricordi che non possono tornare e quindi preziosi e unici.
Se avete cancellato foto, se la memoria su cui le avevate non risulta più leggibile dal PC o non viene riconosciuta dalla macchina fotografica, non è detto che le vostre foto e video siano perduti per sempre.

Attenzione: quando vi accorgete della mancanza di foto o di filmati, evitate di utilizzare la macchina fotografica e chiedete informazioni al laboratorio. In questo modo evitate di sovrascrivere le nuove foto a quelle che sembrano cancellate.
Non utilizzate più la memoria ed estraetela appena possibile dal dispositivo. Nel caso venga chiesto di formattarla o inizializzarla, evitate assolutamente di farlo!

Grazie ad un’esperienza pluriennale e strumenti professionali che utilizzano le ultime tecnologie esistenti sul mercato, Vedli Datalab è stato in grado di recuperare con successo nel 90% dei casi foto cancellate da tutti i tipi di supporto esistenti interni, esterni, tablet e smartphone.

Recuperare mail cancellate

Come qualsiasi altro file presente sulla memoria del PC, anche le email possono essere accidentalmente cancellate svuotando la cartella del Cestino o quella dello Spam, accorgendosi troppo tardi che conteneva una email importante da conservare.

Mentre basta un click per cancellare definitivamente una email, è invece più complesso recuperarla in quanto dipende da molteplici fattori, tra cui il tipo di programma di posta elettronica utilizzato.
I programmi di posta salvano le cartelle della posta in arrivo, bozze, posta inviata ecc. in uno o più file. Questi ultimi per diversi motivi possono a volte rovinarsi e il programma non riesce più ad aprirli. In questi casi non si tratta quindi di aver perso un unico messaggio email, bensì tutte le mail relative ad un account di posta elettronica in quanto il profilo account contenuto nel file risulta danneggiato. Si tratta quindi di riparare il file o le parti dei file necessarie per riavere i singoli messaggi email.

Sia nel caso di singole mail cancellate per errore che di un profilo account danneggiato, chiedete informazioni e vi verranno date indicazioni su come si può procedere per il recupero.

Richiedi un preventivo